Casseforme per loculi

L'azienda Arbloc nasce con la produzione di casseforme per loculi cimiteriali oltre 40 anni fa.

L’esperienza acquisita permette di proporre alla clientela un prodotto testato negli anni, in grado di essere adoperato per un elevato numero di utilizzi e che permetta l’esecuzione dei loculi in tempi brevi anche da personale non specializzato.

Tipologie

Frontali e Laterali

La casseforma per loculi frontali e laterali è adatta a tutte le situazioni nelle quali non si presentano impedimenti alla sua estrazione o non ci sono vincoli particolari.

Sono realizzate in polistirolo ad alta densità ma con un fondo a densità maggiorata per aumentarne la resistenza a compressione e una lamiera zincata superiore a protezione da armature metalliche e dal calpestio.

Smussatura degli angoli per uno spessore maggiore del calcestruzzo nei punti di ripresa e inserto in ferro completo di piastra, stelo e golfare per l’estrazione e il riutilizzo. Vengono sagomate con forma tronco piramidale.

Trasversali

La cassaforma Arbloc scomponibile trasversale viene utilizzata quando non c’è lo spazio per eseguire il disarmo davanti ai loculi. Si tratta di situazioni dove si è obbligati a costruire un corridoio più stretto della profondità del loculo. La cassaforma è munita di guide metalliche di allineamento e di una chiusura a vite che permettono di unire le parti e di utilizzarle come se fosse un unico pezzo.

Longitudinali

La cassaforma Arbloc scomponibile longitudinale viene utilizzata per la realizzazione di loculi senza la conicità laterale, determinata principalmente dalla necessità di prevedere una larghezza minima di 700 mm costante per tutta la profondità. La cassaforma viene disarmata in due fasi, prima la parte con la conicità e poi di seguito la seconda che presenta la conicità inversa.

Laterali

La cassaforma Arbloc scomponibile laterale viene utilizzata nelle tombe interrate che hanno un corridoio più stretto della profondità del loculo. Due guide metalliche di allineamento e un sistema di fissaggio a vite tengono unite le due parti nella fase di armo e getto. Nel disarmo, dopo aver effettuato una parte dell’estrazione, si stacca la prima parte lasciando lo spazio per estrarre la seconda.

Ossari

Ossari frontali

La cassaforma Arbloc P frontale viene realizzata con le dimensioni a richiesta; è un blocco di polistirolo sagomato a forma di tronco di piramide attrezzato con un inserto metallico costituito da una piastra e un tirante.

Ossari frontali rialzati

La cassaforma Arbloc P rialzata viene realizzata con la stessa dimensione di altezza del loculo. Sono ossari realizzati a fianco a loculi a completamento del colombario. Hanno una piastra di dimensioni maggiori per rispondere alla maggiore richiesta di pressione per l’estrazione.

Ossari frontali lunghi

La cassaforma Arbloc P lunga viene realizzata con la lunghezza del loculo. Sono ossari realizzati sopra l’ultima fila dei loculi in modo che nello stesso spazio di un loculo si possono ottenere due ossari. Le casseforme sono attrezzate con una lamiera sul lato superiore per consentire il calpestio durante la lavorazione. Questo tipo di cassaforma richiede un elevato sforzo di estrazione a causa della maggior quantità di superficie a contatto con il calcestruzzo. Pertanto la piastra di estrazione ha le stesse dimensioni del fondo per scaricare la pressione di estrazione su tutta la superficie del polistirolo senza danneggiarlo.